Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy

Introduzione

La misura prevede l’erogazione di un assegno, concesso dal Comune ma pagato dall’INPS, per le famiglie con almeno tre figli minori nella propria famiglia anagrafica e che abbiano patrimoni e redditi limitati.

Leggi di più

A chi si rivolge

Per chiedere la concessione dell'assegno per nucleo familiare occorre:

  • essere cittadini:
    •  italiani
    •  comunitari
    •  di paesi terzi in possesso di un titolo di soggiorno valido per la permanenza sul territorio italiano (in base all'articolo 14 della “Convenzione Europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle li-bertà fondamentali” del 1950, alla Direttiva comunitaria 13/12/2001 n. 2011/98/UE, al Decreto legi-slativo 25/07/1998, n. 286 e al Decreto legislativo 09/07/2003, n. 215);
  • essere residenti in Italia;
  • essere un nucleo familiare composto da almeno un genitore e tre figli minori appartenenti alla stessa famiglia anagrafica. I minori devono essere figli del richiedente o in affidamento pre-adottivo. Per i figli nati all'estero, il legame di filiazione con il richiedente deve risultare in anagrafe;
  • avere un valore ISEE non superiore al tetto massimo annualmente rivalutato.

Leggi di più

Come fare

La richiesta dev’essere presentata al proprio Comune di residenza compilando l’apposito modulo.

Leggi di più

Cosa serve

La richiesta dev’essere presentata al proprio Comune di residenza compilando l’apposito modulo e allegando:

  • fotocopia della certificazione ISEE in corso di validità, completa di Dichiarazione Sostitutiva Unica (ISEE ordinario valido per prestazioni agevolate rivolte a minorenni); la certificazione ISEE dovrà includere i da-ti del minore per cui si richiede il beneficio;
  • fotocopia del permesso di soggiorno della richiedente, se non comunitaria;
  • fotocopia della carta di identità o valido documento di identità e del codice fiscale della richiedente;
  • fotocopia delle coordinate bancarie intestate alla dichiarante (codice IBAN).

Il richiedente per poter usufruire dell'assegno di nucleo numeroso,  non deve avere un ISEE superiore ad € 8.788,99.
L’assegno, se spettante, sarà pari ad € 145,14 mensili.
La richiesta verrà trasmessa telematicamente all'INPS che provvederà ad erogare l'assegno con cadenza se-mestrale posticipata (entro 15 luglio, entro 15 gennaio).
La domanda di assegno per nucleo familiare numeroso può essere presentata per l'anno 2020 dal 1 febbraio 2020 al 31 gennaio 2021.
Agli assegni di competenza dell’anno 2019, per i quali siano ancora in corso i relativi procedimenti, continuano ad applicarsi i valori previsti per il medesimo anno 2019.

Leggi di più

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

3/23/21, 11:30 PM